Terremoti

Terremoto di mattoni

cadono case, scuole e prigioni

cadono piume senza rumore,

cadono massi pesanti sul cuore.

 

Terremoto di parole,

piombano lettere e fan capriole,

le frasi dette senza pensare

son di chi nulla ha meglio da fare.

 

Terremoto di emozioni,

o son farfalle o son calabroni

le gambe tremano per la paura

nessuno ha ancora trovato la cura.

 

Un passo falso e trema la terra

sogniamo la pace facendo la guerra.

Tre gocce di pioggia e senza fatica

crolla il mondo di una formica.

 

IMG_4721

4 Responses to “ Terremoti ”

  1. Amari Anna Maria

    Hai giocato elegantemente con le parole

  2. Annamaria Marretta

    …ma quanto è brava la nostra Caterina!!!!
    Mi emozioni sempre:-*

Lascia un commento